5 cose da fare a Praga


Praga è esattamente il mio tipo di città. Piccola, a misura d’uomo, esplorabile a piedi. Medievale e gotica, con le architetture tipiche del nord Europa. La città cresciuta sulle rive del fiume Moldova e circondata da boschi. Nessuno stupore che io me ne sia innamorata follemente, complice anche il meteo che, mentre qui in Italia imperversava un maggio/novembre, a Praga era bellissimo (basti dire che ho inaugurato là la stagione delle maniche corte).

La tarda primavera è un ottimo periodo per visitare Praga e un weekend lungo è più che sufficiente per visitare con cura le principali attrazioni della capitale ceca, ma se anche tu dovessi avere meno tempo ci sono 5 cose che devi assolutamente fare:

  1. Assisti allo spettacolo dell’orologio astronomico. Allo scoccare di ogni ora il simbolo della città si anima, dando vita a uno spettacolo di circa un minuto che è tutto da vedere;
  2. Sali a piedi da Malà Strana alla torre di Petřín. Il mio consiglio per organizzare la giornata è di dedicare la mattinata alla visita del quartiere Malà Strana e del castello di Praga e di salire fino alla torre panoramica di Petřín attraverso i boschi dell’omonima collina. Se lo fai assicurati di respirare a pieni polmoni; l’aria ha un profumo speciale;
  3. Infilati nel labirinto di specchi. Una volta scalata la collina di Petřín non puoi mancare di salire in cima alla torre per vedere tutta Praga dall’alto e di divertirti nel labirinto di specchi. Parola mia, ci spenderai almeno mezz’ora per trovare l’angolazione migliore da cui scattare una foto con te e i 7/8 gemelli che non sapevi di avere;
  4. Risparmia un po’ di forze per goderti la città anche all’imbrunire. Praga diventa molto romantica al tramonto ed estremamente affascinante quando il cielo inizia a scurire e le luci dei lampioni ad accendersi. Al crepuscolo è d’obbligo una passeggiata sul lungofiume fino ad arrivare al Ponte Carlo, altro simbolo della città. Con un po’ di fortuna potrai vedere una stupenda coreografia gentilmente offerta dalle lucciole che volano sopra e sotto al ponte;
  5. Portati pantaloni comodi in vita e mangia. Goulash, stinco di maiale, salsicciotti ungheresi, zuppe di ogni sorta e l’immancabile trdelnik con gelato. Il tutto ovviamente accompagnato da litrozzi di birra locale Pilsner Urquell. Nessun ritegno, assaggia tutto!

Nelle puntate precedenti:
5 cose da fare a Lisbona
5 cose da fare a Innsbruck
Viaggio in Tirolo
5 cose da fare a Roma
5 cose da fare a Vienna
In Bruges
5 cose da fare a Bruxelles

Annunci

Ogni nuova città

Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere: l’estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t’aspetta al varco nei luoghi estranei e non posseduti.

[Le città invisibili, Italo Calvino]

Altro viaggio, altra capitale europea (Lisbona!), altra 3 giorni distruttiva, almeno a giudicare dalla My Google Map che ci siamo preparati. Zaino in spalla, e via!
A presto, amici blogger. E come sempre, se volete seguirmi in questi giorni, potete seguire il mio account Instagram.

My dear friends, it’s time for yet another travel (Lisbon!). It’ going to be one heck of a trip, at least judging by the My Google Map we created. I’ll be back soon, but if you’d like to travel with me just check my IG account.

Viaggiare è come il sale

<English version here>

È come le spezie, cambia il sapore di tutto ciò che tocchi, ti lascia profumi e fragranze impigliate nel cuore.
Viaggiare è come l’amore. Una grazia, un volo, qualcosa che non puoi prevedere.

Rula Jebreal

Alleluja, alleluja!
Finalmente siamo riusciti a strappare alla routine un’altra occasione di preparare un bagaglio leggero, di armarci di mappette varie, scarpe comode e macchina fotografica per un nuovo viaggio. Questa volta, viaggiamo on the road, facendo diverse tappe: Trento, Merano, Innsbruck e Lago di Garda!
Come sempre, se volete seguirmi in questi giorni, potete sbirciare il mio account Instagram.

Alleluja!
We finally caught a break from the routine and we’ll be travelling on the road for five days. We are stopping in Trento, Merano, Innsbruck and Riva del Garda but, who knows, maybe we’ll be visiting other places too.
To keep in touch, just check my IG account.