300

<English version here>

Se prima ero da sola a ballare l’alligalli, adesso siamo in 300 a ballare l’alligalli.

Grazie a chi mi segue sin dai primi post, e a chi ha appena deciso di iscriversi.
Grazie a chi trova il tempo di lasciare un commento, di scambiare pareri sui libri, di scrivere una battuta, una riflessione, una esclamazione.
Grazie a chi apprezza le mie foto e i miei traballanti resoconti di viaggio.

Grazie a tutti. 300, 301, 302, 303 e via così.

The blog just recently reached 300 followers and I couldn’t be happier about it.
So, I just wanted to say THANK YOU!

Thanks to those who have been following me for a long time, and to those who just joined me in this experience.
Thanks to those who find the time to comment my posts, like my pictures and my unlikely thoughts about this crazy, crazy life.

Thanks to each and everyone of you. 300, 301, 302, 303 and counting.

Annunci

Ritornare

Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre.

Josè Saramago

E io sto ritornando, sto ricominciando questo viaggio, a tirare fuori con le parole una parte del mio mondo. Se lo dice Saramago, non bisogna che obbedire. No?