Previsioni del tempo

Nei prossimi giorni sono previsti copiosi rovesci di cazzeggio, alternati a vaste schiarite dallo stress psicofisico.
Il tempo sarà prevalentemente occupato da attività ludiche di tipo sportivo e gastronomico, ma ci sarà spazio anche per un’attività di ginnastica mentale a bassa intensità. Ampi rasserenamenti in serata, con gelatino d’obbligo e passeggiate al chiaro di luna.

Tutto ciò solo per dire che, sì, sono ufficialmente in ferie. Non mi resta che finire di stipare costumi, creme, vestiti e libri in valigia prima di mettere in stand-by il cervello… almeno fino al 24.
Arrivederci, amici! 😀

Latitanza

Che la vita scorra in fretta senza che quasi ce ne accorgiamo è risaputo e, per fortuna, non è che uno stia lì a pensarci costantemente. Te ne rendi conto periodicamente; ad esempio, quando ti viene di dire “ma sì, facciamoci un giro su WordPress”, e ti accorgi che è quasi un mese che non scrivi e, soprattutto, che non leggi niente.

Stavolta non ho particolarmente voglia di interrogarmi sui perché e i percome sia successo; è anche il 10 luglio, fuori ci sono più di 35 gradi da due settimane e mancano solo 5 giorni alla meritatissima (sì, me lo dico da sola) settimana di ferie al mare. Non vedo l’ora di scendere dalla giostra della routine, anche se soltanto per una breve parentesi di vita vera.