Quando Teresa si arrabbiò con Dio

La libertà non è la ribellione, ma piuttosto la pratica di una fantasia senza limiti all’interno delle restrizioni imposte dal potere.

coper_dondemejorSe ti capita tra le mani “Quando Teresa si arrabbiò con Dio” di Alejandro Jodorowsky, ricorda che il titolo italiano ha ben poco a che fare con il contenuto del libro, il cui titolo originale è “Donde mejor canta un pájaro” (letteralmente, Dove un uccello canta al meglio).

La rabbia di Teresa contro Dio è soltanto il punto di partenza della narrazione che l’autore imbastisce per trasferire al lettore le vicende che portano la famiglia Jodorowsky, di origine ebrea, a intraprendere un viaggio che dalla Russia la condurrà fino al Cile. Il cognome non è un caso; l’autore si è ispirato alle vicende della propria famiglia, ma credimi, il libro non è certo una biografia.

Infatti, ogni vicessitudine prende spunto dalla realtà, ma i fatti vengono immediatamente trasfigurati da una fantasia dilagante e surreale, tipica dei nostri sogni più assurdi, dove tutto è accettabile e niente viene catalogato come impossibile. In questo, lo stile di Jodorowsky ricorda da vicino quello di altri autori sudamericani come la Allende, Amado e García Márquez, quest’ultimo maestro assoluto del mito e del realismo magico.

Ne risulta che, di fatto, la trama del libro non è poi così importante; ciò che conta è lasciarsi trasportare da una immagine onirica alla successiva senza opporre resistenza e godersi gli sprazzi di follia che Jodorowsky offre al lettore nel raccontare la sua epica, gloriosa e al tempo stesso miserabile, saga familiare. Parola di Jodorowsky stesso:

Comunque la realtà è la trasfigurazione progressiva dei sogni, non c’è altro mondo se non quello onirico.

Annunci

2 pensieri su “Quando Teresa si arrabbiò con Dio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...